Prima di arrivare

Per raggiungere le Isole Vergini Britanniche, pianificate accuratamente il vostro viaggio in aereo o via mare, da ovunque partiate.
Arrivare in aereo

L'aeroporto internazionale delle BVI si trova sull'isola di Tortola, precisamente a  Beef Island. Si tratta del Terrence B. Lettsome (EIS) Airport.

Svariati aeroporti circondano le BVI e le collegano ad altri paesi, rendendo arrivi e partenze una procedura semplice da gestire nel vostro itinerario di viaggio. Non sono disponibili voli diretti dagli USA, Canada, Europa o Sud America per il nostro aeroporto principale, il Terrence B. Lettsome Airport (EIS), situato su Beef Island. 

Tutti i voli internazionali effettuano scali su altri aeroporti dei Caraibi, quali San Juan (Puerto Rico), St.Thomas (USVI), Antigua o St. Maarten/St Martin. Il vostro agente di viaggio o la vostra compagnia aerea vi forniranno la necessaria assistenza per la prenotazione dei voli. Se decidete di effettuare una prenotazione online autonomamente, ricordate che dovrete selezionare i voli per Tortola (EIS).

Se volate verso le altre isole, quali Virgin Gorda, Anegada, Peter Island o Jost Van Dyke, assicuratevi tramite il tuo hotel, resort o villa che siano disponibili voli charter o traghetti, soprattutto se il vostro arrivo è previsto dopo le ore 16.00. In alternativa, potete sempre decidere di passare una o due notti a Tortola prima di andare alla scoperta degli altri “Piccoli Segreti della Natura”. I trasferimenti in barca possono essere prenotati da St. Thomas (Isole Vergini Americane), Road Town o Beef Island.

Gli altri aeroporti principali delle BVI sono il Auguste George Airport, sull’isola di Anegada (NGD) e il Taddy Bay Airport, sull’isola di Virgin Gorda (VIJ). La compagnia Cape Air effettua collegamenti aerei regolari da San Juan, Puerto Rico (SJU) a Virgin Gorda (VIJ). VI Airlink offre sia voli commerciali sia charter da Beef Island, a Tortola, per l’isola di Anegada (NGD). Molte compagnie di charter offrono anche servizio aereo per Anegada. Visitate la nostra sezione Volare tra le isole per ulteriori informazioni.

Voli via St Marteen - Codice aeroporto SXM
I passeggeri in arrivo su St Marteen con voli Air France da Parigi o Klm da Amsterdam troveranno collegamenti con Tortola effettuati da Winair.

Windward Islands Airways International (WINAIR) opera collegamenti bigiornalieri tra St Marteen e Tortola garantendo connessioni ottime con l’Europa e gli USA via St. Maarten. Inoltre, WINAIR ha siglato un accordo con le più importanti compagnie aeree che volano su St. Maarten quali ad esempio Delta, Air France, British Airways e Virgin Atlantic per semplificare al massimo il trasferimento tra i voli.

Voli Via St Thomas (Isole Vergini Americane) - Codice aeroporto STT
Se decidete di volare su St. Thomas, alle Isole Vergini Americane (codice aeroporto: STT), potete usufruire di voli regolari operati da Cape Air e Seaborne per Tortola e Virgin Gorda. Anche Antilles Helicopter Services e Caribbean Buzz Helicopters offrono servizio transfer da/per aeroporto da/per Beef Island (EIS) and St. Thomas (STT).

Oppure molti viaggiatori scelgono uno dei traghetti che partono regolarmente da Charlotte Amalie o Red Hook (St. Thomas) per Tortola. Prendere un traghetto è molto facile: basta prendere un taxi all’aeroporto di St. Thomas e chiedere all’autista di portarvi all’imbarco dei traghetti per Tortola o Virgin Gorda (con collegamenti per Anegada e Jost Van Dyke). I tassisti sono sempre al corrente di eventuali cambiamenti di orario e si assicurano di raggiungere il terminal corretto del vostro traghetto.

Ricordate che il servizio di traghetti per Virgin Gorda è disponibile solo alcuni giorni della settimana mentre quello per Tortola è disponibile ogni giorno via West End o Road Town.

NOTA: i traghetti per Tortola o Virgin Gorda (con collegamenti per Anegada e Jost Van Dyke) operano solo durante le ore di luce e l’ultimo traghetto parte intorno alle 16:30-17.00. Assicuratevi che il vostro volo arrivi in orario per il transfer a Charlotte Amalie (circa 10 minuti di percorrenza) o Red Hook (circa 45 minuti), o pianificate di pernottare  a St. Thomas per poi prendere il primo traghetto al mattino. Il servizio traghetti inizia alle 7.30 circa.  Clicca qui per maggiori informazioni sul servizio traghetti.

Voli via Porto Rico - Codice aeroporto SJU
Il modo più veloce per raggiungere le Isole Vergini Britanniche dal Nord America è volare via San Juan, Porto Rico (codice aeroporto: SJU). Vi sono collegamenti frequenti con Tortola garantiti da Cape Air e Seaborne. Servizi charter possono essere organizzati da quasi tutte le altre isole dei Caraibi. Visitate la nostra sezione Volare tra le isole per ulteriori informazioni.

Voli via Antigua - Codice aeroporto ANU
Per i viaggiatori provenienti dal Regno Unito (da Londra Gatwick) possono arrivare via Antigua attraverso il VC Bird International Airport. 

I voli di collegamento per Tortola possono essere prenotati con LIAT, una compagnia aerea regionale. InterCaribbean Airlines  e VI Airlink offrono voli non-stop per i passeggeri di Virgin Atlantic e British Airways con Coast to Coast World Wide Travel. Inoltre, sono disponibili voli charter privati. Controllate il sito web di ciascuna compagnia aerea per le tariffe e gli orari.

 

Per visualizzare l'operativo voli dall'Italia per la STAGIONE INVERNALE 2016/2017, cliccare QUI.

 

British Virgin Islands Tourist Board – Statement Regarding Zika Virus (ZIKV)
 
The British Virgin Islands Tourist Board is committed to ensuring visitors have an enjoyable, safe, and memorable experience throughout their stay. We make every effort to keep visitors and residents aware of any health risks or warnings. To-date, there have been no reported cases of Zika virus in The British Virgin Islands. Knowing the virus has reached other parts of the Caribbean, the BVITB is working closely with the Caribbean Tourism Organization (CTO) and the Caribbean Public Health Agency (CARPHA), and relaying all relevant updates from CARPHA as they become available.
 
We continue to work to prevent the spread of Zika by encouraging residents and visitors to take the necessary precautions, including using insect repellent on exposed skin and spraying homes or accommodations as necessary. CARPHA’s Zika guidelines for travelers can be viewed here and guidelines for hotels and guesthouses can be viewed here. - See more at: http://www.bvitourism.com/arriving-air#sthash.w5wybQjj.dpuf
British Virgin Islands Tourist Board – Statement Regarding Zika Virus (ZIKV)
 
The British Virgin Islands Tourist Board is committed to ensuring visitors have an enjoyable, safe, and memorable experience throughout their stay. We make every effort to keep visitors and residents aware of any health risks or warnings. To-date, there have been no reported cases of Zika virus in The British Virgin Islands. Knowing the virus has reached other parts of the Caribbean, the BVITB is working closely with the Caribbean Tourism Organization (CTO) and the Caribbean Public Health Agency (CARPHA), and relaying all relevant updates from CARPHA as they become available.
 
We continue to work to prevent the spread of Zika by encouraging residents and visitors to take the necessary precautions, including using insect repellent on exposed skin and spraying homes or accommodations as necessary. CARPHA’s Zika guidelines for travelers can be viewed here and guidelines for hotels and guesthouses can be viewed here. - See more at: http://www.bvitourism.com/arriving-air#sthash.w5wybQjj.dpuf

 

British Virgin Islands Tourist Board – Statement Regarding Zika Virus (ZIKV)
 
The British Virgin Islands Tourist Board is committed to ensuring visitors have an enjoyable, safe, and memorable experience throughout their stay. We make every effort to keep visitors and residents aware of any health risks or warnings. To-date, there have been no reported cases of Zika virus in The British Virgin Islands. Knowing the virus has reached other parts of the Caribbean, the BVITB is working closely with the Caribbean Tourism Organization (CTO) and the Caribbean Public Health Agency (CARPHA), and relaying all relevant updates from CARPHA as they become available.
 
We continue to work to prevent the spread of Zika by encouraging residents and visitors to take the necessary precautions, including using insect repellent on exposed skin and spraying homes or accommodations as necessary. CARPHA’s Zika guidelines for travelers can be viewed here and guidelines for hotels and guesthouses can be viewed here. - See more at: http://www.bvitourism.com/arriving-air#sthash.w5wybQjj.dpuf

INFORMAZIONI CORRELATE

Muoversi tra le isole

Scoprite quanto è facile muoversi nel territorio delle Isole Vergini Britanniche!